OPRC – Ordine Psicologi Regione Campania

Psicologia dello sport e dell’esercizio fisico

Il Gruppo di Lavoro in Psicologia dello Sport e dell’Esercizio Fisico promosso e voluto dall’Ordine degli Psicologi della Regione Campania nasce con l’intento di riunire professionisti psicologi che lavorano prevalentemente nei contesti sportivi, educativi e ricreativi affinché possano diventare un punto di riferimento, di supporto e di condivisione di esperienze all’interno del territorio campano.

Obiettivi:

  • Promuovere la figura professionale dello psicologo dello sport e dell’esercizio fisico e definirne le competenze, in quanto si tratta di una professionalità che ancora fatica ad affermarsi, soprattutto al Sud.
  • Delineare gli ambiti di intervento ed i setting in cui lo psicologo dello sport e dell’esercizio fisico può offrire supporto e contributo (ad es. contesti sportivi, attività agonistica e non agonistica, attività dilettantistica e giovanile; contesti educativi, scuola; contesti ricreativi, palestre; riabilitazione e recupero; psicoeducazione in caso di disturbi di natura psicologica; prevenzione della devianza e di comportamenti a rischio; inclusione ed integrazione di particolari categorie di soggetti).
  • Diffondere la presenza dello psicologo dello sport e dell’esercizio fisico nei contesti sportivi, educativi e ricreativi, favorendo l’erogazione di consulenza e di servizi specifici dedicati al mondo dello sport; promuovere questa figura professionale presso federazioni, società sportive, associazioni, enti di promozione sportiva, squadre, comitati, assessorati allo sport, centri e circoli sportivi presenti sul territorio, palestre, scuole, centri di rieducazione motoria, ma anche centri di ricerca sul territorio sia regionale che nazionale.
  • Creare una rete con i possibili stakeholders proponendo collaborazioni concrete, così da coinvolgere sempre di più gli psicologi all’interno dei contesti sportivi, educativi e ricreativi, favorirne l’inserimento negli organigrammi e facilitare l’incontro tra domanda ed offerta.

La psicologia dello sport è una branca della psicologia che sta crescendo anche grazie alle numerose ricerche scientifiche che evidenziano come i processi mentali siano alla base del gesto atletico e possono perciò influenzare le prestazioni sportive.

Lo psicologo dello sport deve pertanto esser visto come una risorsa, il cui lavoro e le cui competenze possono rappresentare un valore aggiunto per il mondo dello sport: una maggiore attenzione ai processi mentali coinvolti durante la pratica sportiva e motoria e l’inserimento di specifici programmi di preparazione mentale nell’allenamento quotidiano degli atleti può contribuire ad aumentare il rendimento, raggiungere risultati migliori ed ottimizzare la performance. Oltre a ciò si cercherà anche di agire in contesti più ampi per promuovere salute e benessere psicofisico attraverso la pratica dell’esercizio fisico.

L’impegno concreto del GDL in Psicologia dello Sport e dell’Esercizio Fisico per il raggiungimento dei suoi obiettivi sarà continuo e costante: verranno organizzati seminari, riunioni, incontri sistematici e periodici, webinar tematici, tavole rotonde, momenti di confronto tra professionisti che operano in ambito sportivo, durante cui scambiarsi esperienze ed informazioni che contribuiscono ad arricchire la formazione e le competenze di ognuno. Si lavorerà per produrre materiale informativo e divulgativo come articoli specifici, interviste con esperti, ricerche su tematiche inerenti alla psicologia dello sport e dell’esercizio fisico così da sensibilizzare l’utenza e promuovere la figura dello psicologo dello sport.

Simona UttieriReferente
Gianluca Raffone
Francesco Embrione

Contatta il gruppo di lavoro dello sport e dell’esercizio fisico

    Delibera n. 84/2021 Costituzione Gruppo di Lavoro Psicologia dello Sport

    Ultimo aggiornamento

    14 Luglio 2022, 14:03