OPRC – Ordine Psicologi Regione Campania

Psiconcologia

Il Gruppo di Lavoro “Psiconcologia” nasce nella primavera 2021 con l’intento di essere, all’interno dell’Ordine Professionale Regionale, un polo istituzionale di riferimento e una sede di confronto per i colleghi che operano nell’ambito oncologico.

Purtroppo la presenza degli psicologi nelle varie realtà ospedaliere/assistenziali è ancora discrezionale, nonostante la figura dello Psicologo in campo Oncologico abbia ottenuto importanti riconoscimenti negli ultimi anni, sia a livello Nazionale che Internazionale e nonostante l’Italia nell’aprile 2019 con le Linee Guida per l’organizzazione della Rete Oncologica approvate dalla Conferenza Stato-Regioni abbia sancito la necessità di applicare in campo sanitario modelli organizzativi che prevedano l’assistenza psicologica come componente indispensabile dei percorsi diagnostico-terapeutici, in un’ottica di integrazione multidisciplinare. Ottica secondo cui sia i pazienti che i loro familiari hanno il diritto di accedere ad un adeguato aiuto psicologico, aiuto che si concretizza in una multidimensionalità dell’intervento giacché prevede interventi mirati: per tutte le fasi della malattia oncologica (dalla fase diagnostica a quella terapeutica); per le diverse possibilità che si aprono dopo l’iter terapeutico (follow-up, terminalità, cronicità, recidive); per il paziente e per i familiari (figli, compagni, genitori, fratelli); per il personale sanitario coinvolto (medici, infermieri, etc.); per la sensibilizzazione della popolazione sui temi della prevenzione.

Considerata la diseguale distribuzione delle strutture/servizi di Psiconcologia a livello regionale e l’eterogeneità dei modelli organizzativi di riferimento, questo gruppo di lavoro si pone come obiettivo quello di promuovere un confronto attivo, propositivo e di crescita tra le realtà del territorio campano. A tal fine mira a creare una rete territoriale di confronto e dibattito con le altre figure professionali coinvolte nell’intervento oncologico che lavorano sul campo quali medici, infermieri, biologi, nonché con gli Enti preposti all’organizzazione e la gestione delle healthcare. Inoltre il Gruppo di Lavoro si pone come obiettivo quello di sensibilizzare gli organi di Governo ad istituire i servizi di Psiconcologia, al fine di dare risposta ai bisogni psicologici della popolazione e di dare stabilità agli psicologi che vi operano.

I primi obiettivi del gruppo di lavoro Psiconcologia:

  • Indagare l’attuale situazione Campana relativa all’assistenza Psiconcologica nei contesti di cura territoriali, al fine di evidenziare i punti di forza e le criticità del lavoro dello Psicologo nel contesto territoriale Campano.
  • Valutare le necessità formative degli iscritti all’OPC nell’ambito della Psiconcologia ed avviare specifiche azioni formative mirate a soddisfare i bisogni precedentemente valutati. Inoltre si pone la necessità di sensibilizzare, sia la popolazione che i colleghi Psicologi o di altro ordine specialistico che operano nel campo della healthcare (medici, biologi, infermieri), alla cultura dell’assistenza psicologica in ambito oncologico.
  • Attivare una rete territoriale di confronto e dibattito che includa le altre figure professionali coinvolte nell’intervento oncologico (medici, infermieri, biologi, etc.), le associazioni di settore, i Gruppo di Lavoro di altri ordini, nonché Gruppi di Lavoro appartenenti all’OPC che si occupano dell’area sanitaria.
  • Articolare proposte per l’applicazione della Psiconcologia, coinvolgendo Enti ed Istituzioni politico – sanitarie, culturali.
Silvia D’OvidioReferente
Raffaella Manzo
Gabriella De Benedetta
Maria Grazia Paturzo

Contatta il gruppo di lavoro Psiconcologia

    Delibera n. 83/2021 Costituzione Gruppo di Lavoro Psiconcologia

    Ultimo aggiornamento

    7 Settembre 2021, 15:16