OPRC – Ordine Psicologi Regione Campania

Albo

Di seguito l’elenco dei moduli utili per gli psicologi relativi all’Albo degli Psicologi Campania e relative cancellazioni, iscrizioni e trasferimenti. 

Si ricorda, inoltre che il 23 ottobre 2010 sono approvate le disposizioni interpretative dell’art. 16 della legge 21 dicembre 1999, n. 526, da adottare come atto interno di regolamentazione delle proprie funzioni amministrative, di seguito riportate:

  • La residenza ed il domicilio professionali sono requisiti soggettivi alternativi per l’iscrizione all’Albo degli psicologi, ai sensi della legge 21 dicembre 1999, n. 526, art. 16;
  • Lo psicologo che intenda chiedere l’iscrizione all’albo secondo il proprio domicilio professionale deve presentare al Consiglio dell’ordine competente per territorio la documentazione atta a comprovare l’esistenza di tale domicilio professionale, insieme con la documentazione relativa alla propria residenza. Il domicilio professionale è la sede dove il professionista esercita in maniera stabile e continuativa la propria attività.
  • Qualora il professionista si avvalga, per l’esercizio della sua attività, di una pluralità di sedi, il domicilio professionale va intesto nel senso di centro principale di attività, tenuto conto della durata, della frequenza, della periodicità e della continuità delle prestazioni professionali erogate.
  • Il Consiglio dell’Ordine che delibera l’iscrizione sulla base del domicilio ne dà informazione al Consiglio dell’ordine della circoscrizione territoriale in cui l’iscritto risiede.

Ultimo aggiornamento

17 Gennaio 2022, 10:32