OPRC – Ordine Psicologi Regione Campania

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Per: iscritti all’Albo Psicologi Campania
Gentile Utente,
l’Ordine degli Psicologi delle Campania, ai sensi della normativa sulla protezione delle persone fisiche, con
riguardo al trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679 articoli 13 e 14), è tenuto a fornirLe
informazioni sull’utilizzo che verrà fatto dei Suoi dati personali.

  1. CHI È TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI?
    Il Titolare del trattamento dei dati è l’Ordine degli Psicologi della Campania, con sede in Piazzetta Matilde Serao 7, 80132 – Napoli, CF: 06697140637 – Tel.: 081 411617 | E-mail: segreteria@ordpsicamp.it | PEC: segreteria@psypec.it
    In qualità di Titolare del trattamento, è responsabile nei Suoi confronti del legittimo e corretto uso dei dati personali e particolari da Lei direttamente forniti.
  2. CHI DEVE VIGILARE SUL RISPETTO DELLE DISPOSIZIONI SULLA PROTEZIONE DEI DATI?
    Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) è la persona a cui Lei potrà rivolgersi per avere informazioni e segnalare eventuali problemi o disguidi inerenti ai Suoi dati personali. Il Responsabile per la protezione dei dati (RPD), individuato ai sensi dell’art. 38 del Regolamento UE 2016/679, è l’Avv. Margherita Patrignani con Studio in Cattolica (RN), Via S. Allende n. 99 | E-mail dedicata: RPD@studiolegalepatrignani.it
  3. PER QUALI FINALITÀ TRATTIAMO I SUOI DATI?
    Il trattamento dei suoi dati personali “comuni” (ad es. il nome, cognome, la data di nascita, il telefono, l’indirizzo email, ecc.) e “particolari” anche eventualmente di terzi da lei comunicati (quali ad esempio quelli idonei a rivelare lo stato di salute della persona) sarà effettuato esclusivamente per la finalità di ricerca ed elaborazioni statistiche, nello specifico, ideata e implementata a cura dal Gruppo di psicologia dello sport, che ha come obiettivo quello di effettuare un censimento tra gli iscritti per stilare un elenco degli Psicologi che lavorano o hanno lavorato nel mondo dello sport e dell’esercizio fisico all’interno della Regione Campania per progettare azioni ed interventi concreti con l’intento di promuovere la figura professionale dello psicologo dello sport, delineare gli ambiti di intervento ed i setting in cui è possibile offrire supporto e contributo, sensibilizzare l’utenza sull’importanza degli aspetti mentali e psicologici nello sport .
  4. CHI CI AUTORIZZA A TRATTARE I SUOI DATI?
    Il trattamento dei dati raccolti per la corretta attuazione delle attività, direttamente o indirettamente, connesse alle prestazioni di cui al punto precedente viene effettuato esclusivamente sulla base del Suo espresso consenso (Art. 6 comma 1 lett. A e art. 9 comma 2 lett. A GDPR).
  5. È OBBLIGATO A FORNIRE I SUOI DATI?
    Il conferimento da parte dell’utente dei dati richiesti tramite il questionario è facoltativo, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornire tali dati non potrà pregiudicare in alcun modo i servizi offerti dall’Ordine Psicologi Campania.
  6. A CHI COMUNICHIAMO I DATI?
    I dati saranno raccolti online, in forma anonima, e tramite la piattaforma Survey Monkey. I dati raccolti tramite il questionario saranno trattati da soggetti espressamente e specificamente autorizzati ed appositamente istruiti (quali i componenti del Gruppo di Progetto). La comunicazione o la diffusione dei risultati delle rilevazioni avverrà soltanto in forma anonima o aggregata, in modo che i dati elaborati nell’ambito del sondaggio non possano essere associati ad interessati identificati o identificabili.

Si precisa che i Suoi dati personali non saranno soggetti a diffusione e che non saranno sottoposti a processi
decisionali automatizzati, compresa la profilazione.

  1. PER QUANTO TEMPO CONSERVIAMO I DATI?
    I dati vengono conservati dal titolare per il periodo strettamente necessario e anonimizzato per la fase di ricerca e statistica.
  2. QUALI OBBLIGHI ABBIAMO NEI SUOI CONFRONTI?
    La informiamo che gli articoli da 15 a 22 del Regolamento dell’Unione Europea n. 2016/679 attribuiscono specifici diritti ai soggetti interessati (accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, opposizione e portabilità) relativi al trattamento dei dati, da esercitare nei confronti del Titolare del trattamento nel caso in cui i suoi diritti siano stati violati; è, inoltre, previsto il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali (sito internet: www.garanteprivacy.it ), contattabile all’indirizzo garante@gpdp.it o mediante il sito http://www.gpdp.it, come previsto dall’art. 77 del Regolamento europeo e art. 141 e seguenti del D.lgs. 196/2003, come modificato dal D.lgs. 101/2018, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento europeo e art. 152 del D.lgs. 196/2003, come modificato dal D.lgs. 101/2018).
  3. A CHI RIVOLGERSI PER ESERCITARE I SUOI DIRITTI?
    Per far valere i suoi diritti può rivolgersi al Titolare o al RPD, ai recapiti indicati ai punti 1 del presente documento.
    Si ricorda che Lei ha diritto di proporre reclamo ad un’Autorità di Controllo nel caso in cui ritenesse di non avere ricevuto risposte adeguate alle Sue richieste. In tal caso potrà rivolgersi all’Autorità Garante Privacy dello stato in cui risiede o lavora.

Ultimo aggiornamento

10 Febbraio 2022, 10:55